Rav A. Arbib – Vayikrà 15 – Tazrìa-Metzorà – Gli strani sacrifici della partoriente

Indirizzo Lezione: https://www.youtube.com/watch?v=rOha2R61ZNA
Da: Rabbinato Milano

Milano 27.3.2019
Il termine dello stato di impurità della partoriente: il sacrificio di Olà per il rinnovato riavvicinamento al Bet Hamikdash (Avrabanel), simbolica dimora del popolo ebraico (D. Z. Hoffman) e quello di chattat come riconoscimento del miracolo, di Colui che ne é l’artefice e della straordinarietà dell’evento confrontato alla pochezza dell’uomo. Il mancato rispetto del giuramento della donna espresso nel momento​ di sofferenza massimo (Shimon bar Yochai) dovuto alla diversa percezione di se stessa in momenti distanti (R. Neventzal) e alla concentrazione sul problema impellente. Il parto: l’analogia con Pesach nello sforzo del ricordo del dolore e la prevalenza del solo aspetto naturale della natura umana (R.S. Hirsch), che genera impurità da espiare attraverso il sacrificio di chattat. Riassunto V. Mizrahi
Registrazione D. Piazza

VIAJIM TV
FONTERav A. Arbib - Vayikra 15 Gli strani sacrifici della partoriente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui