Il potere speciale dell’invidia .

Indirizzo Lezione: https://www.youtube.com/watch?v=td9rW4fG7OE
Da: Gheula Canarutto Nemni

Forse vi stupirà, ma l’invidia è uno dei più grandi strumenti di successo a disposizione dell’essere umano.

VIAJIM TV
FONTEIl potere speciale dell'invidia .

6 Commenti

  1. «L'invidia credevano gli antichi, quando si trovavano in grandezze e prosperità, convenisse placare negli stessi dei, espiando con umiliazioni, con offerte e penitenze volontarie il peccato appena espiabile della felicità o dell'eccellenza._ 
    (cit.leopardi)
    _da allora, le donne dovevano celare le proprie grazie, chè sennò si meritavano il castigo dello stupro.
    da allora, gli studenti meritevoli dovevano non mostrare la propria preparazione al cospetto dell'insegnante non aggiornato, chè sennò meritavano di essere retrocessi nelle graduatorie di merito ,e messi dietro a coloro che ossequiavano i cattivi maestri non invidiandoli ma blandendoli.
    da allora, chiunque aveva una barca ,doveva farne un casino invitando quando più gente alla sua corte, in modo che quelli potessero continuare a usare l'invidia come arma di sabotaggio e inoltre usufruire della sua ospitalità__ .

    che poi, dimmi chi e cosa invidi e ti dirò chi sei. sai quante scartine invidiano delle nullità perchè sono mediocri anche nei desideri, anche nell'ammirazione ,che è la parte forte dell'uomo. roba che non li inviterei mai sulla mia barca.
    non che io ne abbia una,eh, per la carità, sono povero poverissimo e brutto bruttissimo e infelice infelicissimo e deriso derisissimo dalla sorte ,e non solo. oh dei compatitemi ,chè così me la cavo."

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui