Rav A. Arbib – Talmud Berakhot 07

Indirizzo Lezione: https://www.youtube.com/watch?v=YF30lmpmXU8
Da: Rabbinato Milano

Milano 10.7.2016 Pagg. 5b Il riconoscimento delle sofferenze come prova di amore divino solo per coloro che le accettano come tali. Il dialogo di Rabbì Elazar e Rabbì Yochanan sugli aspetti materiali e spirituali della vita e sulla sua caducità. La colpa di Rabbì Humà ed il risarcimento dopo averla ammessa. Dove posizionarsi durante la preghiera, la direzione del letto, la tefillà appena alzati e la discussione sulla possibilità di poter studiare prima di essa. Il comportamento tra due persone che pregano in una sinagoga. L’impossibilità di vedere i mezikin e i segni della loro presenza. Il bet ha-Kenesset come unico luogo adatto per la tefillà anche individuale. L’immanenza divina in presenza di un minian, di un bet din, di due persone, di un singolo e le particolarità riscontrate nel numero crescente delle presenze. Riassunto V. Mizrahi Registrazione D. Piazza

VIAJIM TV
FONTERav A. Arbib - Talmud Berakhot 07

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui