Rav A. Arbib – Talmud Berakhot 92

Milano 17.2.2019 Daf 49b-50b
La quantità di pane necessaria per poter dire lo zimun, paragonata al chametz trovato mentre si sta andando a fare il Korban Pesach. r. Yehudà e r. Meir discutono sulla misura di cibo ai fini della sazietà e dell’impurità. Come varia lo zimun in funzione della presenza da tre a diecimila commensali e dividersi in più gruppi a causa dell’importanza di alcune parti della formula. Le qualità di una persona svelate dagli errori commessi e casi di richiesta di beni materiali e di argomenti di Torà. Non confondere le lodi a Dio con quelle rivolte al padrone di casa, la divisione in sottogruppi per evitare la confusione ed uscire d’obbligo se ci si è allontanati. Le regole per dividersi e l’aggiungere acqua nel vino. Riassunto V. Mizrahi.
Registrazione D. Piazza

VIAJIM TV
FONTERav A. Arbib - Talmud Berakhot 92

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui