Rav A. Arbib – Vayikrà 20 – Acharè Mot – L’espiazione che copre ma non annulla

Indirizzo Lezione: https://www.youtube.com/watch?v=UWLdc9Ag8Rc
Da: Rabbinato Milano

Milano 12.6.2019 Acharè Mot
La prima parte della Parashà è dedicata alla descrizione delle attività svolte dal Kohen Gadol nel giorno di Kippur. L’importanza di confessare i propri peccati (Rambam) e quella delle parole (Rav Solovechick) chiarificanti del pensiero. Le tre tipologie di peccato e la stretta relazione nel loro susseguirsi (Naphtali Herz Wessely) in un crescendo di gravità. La potenza catartica del giorno di Kippur ed il nostro sforzo di purificazione che di concretizza pienamente solo quando abbiamo ottenuto il perdono da un altro uomo (Trattato di Yomà), abbiamo intrapreso un cammino verso la Kapparà (Rav Solovechick) ed abbiamo deciso di farlo dopo tutti gli sforzi del Kohen Gadol. Riassunto V. Mizrahi
Registrazione D. Piazza

VIAJIM TV
FONTERav A. Arbib - Vayikra 20 L'espiazione che copre ma non annulla

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui